Scheda #: 59

Città: Roma
Segnatura: 000
Città di produzione: Perugia
Scriventi:
Scriventi identificati: Niccolò Zuccone

Biblioteca/Archivio: Biblioteca della Sapienza, Ex Fondo E. Monaci ora confluito nella Biblioteca “A Monteverdi”.
Dimensioni:


Numero totale delle mani: 1


Estremi cronologici della scrittura:

Si tratta di una rara edizione a stampa del 1888 a cura di A. Fabretti, Cronache della città di Perugia, contenente l’edizione dei Ricordi di Nicolò Zuccone. I Ricordi delle cose avvenute in Perugia dall’anno 1517 al 1561 scritte da Nicolò Zuccone contiene numerose notizie sui familiari, contratti, eredità, matrimoni, dotazioni, introdotte dall’inconfondibile formula “Adì…recordo…”. A queste registrazioni di natura privata si affiancano alcune notizie curiose sulla vita quotidiana di Perugia come l’ingresso di cinque starne in città, la cattura di una volpe sul tetto di S. Lorenzo, un uxoricidio, l’arresto dell’Autore, l’allegrezza della città per la morte di Paolo III e la venuta di un “Turcho che attegiava in su la fune, e faceva cose miracolose a vedere”.