Scheda #: 35

Città: Ascoli Piceno
Segnatura: 000
Città di produzione: Cividale
Scriventi:
Scriventi identificati:

Biblioteca/Archivio: Biblioteca Comunale
Dimensioni:



Estremi cronologici della scrittura: 1525 - 1827

Il libro dei De Rubeis inizia in latino con un resoconto di viaggio di un De Rubeis vescovo di Caorle (1535) e diviene poi un libro di famiglia vero e proprio, passa dal latino al volgare, riducendosi poi (ancora nel 1827) alla raccolta di semplici conti di spese minute fatte in famiglia.


Bibliografia Critica

Mordenti 2001 Critica