Scheda #: 44

Città: Firenze
Segnatura: Codice Riccardiano 1105, cc. 96-99
Città di produzione: Firenze
Scriventi:
Scriventi identificati: Bindaccio de'Cerchi

Biblioteca/Archivio: Biblioteca Comunale
Dimensioni:


Numero totale delle mani: 1


Estremi cronologici della scrittura: 1501 - 1512

Si tratta di frammenti copiati da un discedente da un’antica scrittura perduta. da notare che il copista, Bindaccio de’ Cerchi, che fu priore nel 1481, scrisse a sua volta dei “Ricordi” conservati in casa Cerchi. le notizie trascelte son di tipo storico, ma hanno tutte per protagonisti i membri della famiglia Cerchi (ad esempio si parla di Monteaperti, ma per narrare il ruolo che vi ebbero alcuni Cerchi)


Bibliografia Critica

Mordenti 2001 Critica

Edizioni di Libri di Famiglia

Maggini 1918